Pubblicato in: Di tutto un po'

Sembra ieri…


timidi impacciati passi
sgambettii festosi…piccole corse con le braccia aperte…
gioia negli occhi colmi di future aspettative
per un radioso domani a cui vai incontro…
 
Passi sempre più sicuri…su gambe agili e scattanti…
giovane gazzella corri incontro al tuo domani…
 
Avanzi spedito…or decisi sono i passi tuoi…
sereno il viso…dolce e fiducioso come sempre il tuo sguardo…
 
teso il tuo sorriso…
 
il tuo domani è divenuto il tuo presente…
 
ed io…
io ti guardo in questa linea che la mia mente traccia…
 
dalla Terra al Cielo…
Pubblicato in: Di tutto un po'

Yoka Daishi


Io solo qui ed ora comprendo questa verità : tutti i Buddha, i corpi di tutti i maestri, sono simili, sono una sola verità. Questa opinione, espressione della non paura, scoppia come il ruggito del leone. Cento animali sentono questa voce, ne hanno il cervello infranto. anche il violento elefante si inginocchia e perde la sua dignità.
Solo il grande drago, nel cielo, sorride placidamente e capisce.
Viaggiando per i mari o laghi, passando le montagne e le coste, visitando i Maestri e le Vie faccio Zazen.
Ma dopo che ho capito la voce di Sokei, capisco anche che la Vita e la Morte non esistono e non sono differenti.
Pubblicato in: Di tutto un po'

Pianto…


No…non nel senso di piantare …che in quel sono  brava come pianta… grane…
Ma pianto come participio passato del verbo piangere…
Pianto triste e silenzioso…
Pianto di gioia che ti riempie gli occhi…
Tutto dentro un calice a shakerare…
E poi la voglia che all’improvviso sale…
E non ha niente a che vedere con quel pianto.
Sono lacrime amare di desideri repressi.
Della consapevolezza presa in pieno petto che si è vissuti solo di illusioni…
terreno di fragili sogni…su cui si è costruito un castello di carta…
Ho voglia di…scappare…ma le gambe non vogliono ubbidire…
 
Pubblicato in: Computer e Internet, Così per scrivere...

Riporto di qua…


<Preghiera Informatica>

Bill Gates

che sei nella Microsoft

non sia piratato il tuo Windows

ben venga la nuova versione

dacci oggi il nostro driver quotidiano

e rimedia ai nostri bug

come noi li rimediamo per i nostri finanziatori

e non ci indurre alla masterizzazione

ma liberaci dai virus

per tuttu i cicli dei cicli. Byte

 

Adriana… senza parole…^___________^

Pubblicato in: Di tutto un po'

Giocando con gli Acrostici…


ecco cosa ne vien fuori….per rispetto della privacy non faccio il nome (a meno che non mi autorizzino) della/lo…I° compositore solo le iniziali G.G….Provate anche voinon è difficiile giocare con le parole…esse non sono altro che virtuosismi retorici…tutti sono capaci di farlo.

 

 

N o I o S E…..

 

N on

O sservare

I nfiniti

O rizzonti

S enza

 E mozione

@–;–;– ed io ho continuato con

 

E M O Z I O N E

 

E

M olte

O mbre

Z avorrano

I ncoscienti

O gni

N otte

E siliandoti

 

@–;–;– S. F. ha proseguito .

 

ESILIANDOTI

 

E

S olo

I l

L oro

I rresistibile

A more

N on

D à

O scuri

T otali

I ntrattenimenti

 

@–;–;–  la parola è divenuta più lunga…ho risposto alla sfida…

 

INTRATTENIMENTI

I ncanto

N on

T aciuto

R itorna

A

T ratti

T endendoti

E stasiati e

N itide

I mmagini.

M entre

E ternamente

N uotando

T i

I mmergi.

 

e la sfida continua … alla prossima

 

N.B. Chi  lo desidera può cimentarsi…la parola è  "IMMERGI"

Pubblicato in: Di tutto un po'

Vi è capitato….


di svegliarvi la mattina con l’amaro in bocca…

una morsa allo stomaco…

e dentro tanta…ma tanta…

voglia di piangere?

Oggi è uno di quei giorni…

ed anche il tempo sembra aver coalizzato con il mio umore…

L’aria grigia e pesante di questa mattina di fine giugno

accarezza pensieri inespressi

in cuore di fragile cristallo…

Una voglia matta mi assale…

spalanco porte e finestre nell’illusoria speranza

di far uscir fuori questa tristezza senza fine.

Non se ne va…la stupida "femmina"

vorrebbe fare a cazzotti con la "donna"…

ma non attecchisce la sua stupida e puerile

"insofferenza"…

Il cuore parla alla "donna" e le dice :

<Resisti>

ancor in gola si strozza l’urlo della femmina…

or guardata con commiserazione…

con aria di distaccata superiorità…

"Sparisci"…sibila a denti stretti la ragione a chi ostinatamente ragione non vuol sentire…