Pubblicato in: Un pò del mio Diario

\To ti en ein//


Mentre si guida i pensieri vanno alla stessa velocità dei giri del motore e macino immagini alla stessa maniera in cui macino i km…

Riflettevo sul mio blog…Su quante cose sono successe da quando ancor muovevo i primi passi…e son quasi cinque anni ormai… nel fantastico mondo di casa Microsoft prima e Internet poi… il sito e….

I timidi approcci al linguaggio html…e le prime prove con i vari "Terragen….Flarium…Movies…Gimp…Mandala…

Frattali…Poser…Bryce…Photo shop…Ulead gif animator…Cool…Paint shop… After effects…Photo impacts…Applet e Script…ecc…ecc…ecc…" e poi l’avventura con il blog e scoprire le potenzialità offerte da MSN…Splinder…Bloggitalia…ecc…ecc…

Per fermarmi qui e qui trasformare questo piccolo spazio fatto di bit ed algoritmi in un "Diario".

Ed in realtà somiglia molto ai miei diari.

Quelli che scrivevo da ragazza. Pieni di immagini… disegni… foto…parole…

parole…

                                       fiumi di parole…

Gli avevo dato un titolo…."To Ti En Ein"… considerando che implicitamente l’En racchiude il Pan…

E c’è un pò di tutto qui…

Ci sono anche dei tacchini sfuggiti da una borsa… ed una trasformazione in mucca…

ci sono magiche alchimie…ed i "Costruttori di Cattedrali"… Ci sono naviganti in cerca degli Alisei e naufraghi…Falchi ed Aquile…Angeli e Diavoli…E poi ancora c’è la Nigredo e l’Albedo…Con la speranza di poter presto inserire anche il Rubedo…

C’è Acqua e Fuoco…un pò di Terra e…tanta Aria…precipitazioni e sublimazioni…Zolfo…Mercurio…Sale…

e le nozze del Sole con la Luna…

Pensieri sparsi che tento di raccogliere…

Emozioni che sfuggono alla rigorosa ragione…e calcolate operazioni di repulisti…

E poi una piccola riflessione…e nessuno me ne voglia…viva la Beat Generation

Senz’altro i migliori…