Amici d’infanzia


[my graphic]

Su un’ampia distesa salina
la tela della mia vita
attende  che ne riprenda
in mano la trama.

Strappi rattoppati, bordi
sfilati, cuciture nascoste,
delle bruciature e un piccolo
punto a giorno a fermare
i miei passi, ormai stanchi.

E poi pieghe e sgualciture
che cerco di distendere.

Tra la trama e l’ordito, ritrovo
Voi, compagni miei d’infanzia.
Rivedo i nostri puerili giochi.
Ripercorro le nostre strade.
Risento le nostre voci gaie.

Quanta nostalgia mi invade
mesta in questa quiete serale!

Cari amici miei di ieri, piccole,
limpide, ombre del mio presente,
soave fragranza di spensierata

giovinezza: come mi mancate!

Advertisements

Un pensiero su “Amici d’infanzia

  1. Si…attimi dolcissimi che all’improvviso ci visitano ora con inaspettata frequenza…purché restino attimi: la seduzione della nostalgia rischierebbe di rubarci il diminuito tempo futuro…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...