Quello che le TV di Stato non dicono



S
CUOLA Napoli – Genitori
ed insegnanti precari hanno inscenato una protesta in occasione della
visita del ministro Gelmini al carcere minorile di Nisida.’La scuola
pubblica e’ un bene comune da difendere’, ‘perche’ tagliate soldi
all’istruzione dei nostri figli e le date alle armi’, ‘meno scuola meno
cervello’: sono alcuni degli slogan scanditi dai manifestanti che hanno
bloccato il pontile che collega Nisida alla terra ferma. Il ministro
ha raggiunto l’isola via mare, aggirando il blocco
.

Fonte : Caserta News

Questo è successo ieri. In quella conferenza stampa in cui la Ministra invita i docenti a uscire dalla scuola se vogliono dedicarsi alla politica. Dimostrando ancora una volta, con le sue dichiarazioni, (caso mai ce ne fosse stato bisogno) di quanto sia lontana col pensiero da quello che è il vero problema che preoccupa docenti, famiglie e tutti coloro che lavorano nel comparto della Pubblica Istruzione.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...