Pubblicato in: Notizie e politica

I militari in missione tornino a casa



Se mi avessero detto che un giorno io e Bossi avremmo avuto identità di vedute mi sarei suicidata…

Eppure in questo preciso momento mi trovo d’accordo con lui. Di fronte all’ennesima strage di giovani vite, morti giovanissimi in un paese non loro, la rabbia, lo sgomento e l’indignazione si impadroniscono di me. Qualcuno giorni fa mi ha detto che io sono "nazionalista" e qualcuno mi ha dato dell’ egoista quando dicevo che l’Italia paga un prezzo troppo alto per mandare giovani in paesi così lontani a compiere delle missioni, generosamente pagati… si sa, in nome della pace. Ma quale pace? Sono anni che inviamo cittadini a combattere contro gente ostile che mal sopporta l’ingerenza straniera. E non mi riferisco solo ai talebani ma a tutto un mondo, una cultura che vede le cose in maniera così diversa da noi. L’occidente è andato lì con la ferma intenzione e convinzione di imporre la sua cultura e la sua organizzazione. Si sa quali sono i veri motivi ed i veri interessi: il petrolio. L’oro nero dissangua quelle terre e non solo. In Afganistan ci sta anche l’oppio: è di fronte a questi due argomenti che si fa la guerra o..si tenta di portare la pace. Ma mi chiedo il gioco vale la candela? A parte che con i soldi spesi in armamenti etc.,…etc.. che si potevano impiegare per motivi ed ideali molto più alti(come è l’istruzione ad esempio in Italia), non si viene a risparmiare se i paesi occidentali si decidessero a finanziare la ricerca per un’alternativa all’oro nero? Io ho un sogno. I have a dream: Che un giorno il petrolio valga quanto un bicchiere d’acqua… Nulla. Solo così si porrà fine a queste carneficine. Ma chi ascolta una povera e sconosciuta maestra?
Intanto non posso non unire la mia voce a quella di Bossi:

PER NATALE TUTTI I NOSTRI MILITARI DEVONO RIENTRARE NELLE LORO CASE

Non bastano i soldi. I funerali di Stato in pompa magna. Non bastano le parole di "cordoglio" degli esponenti politici. No questo non basta a chi ha perso un figlio. Un marito… Un padre…

Autore:

Parlo già troppo qui sul web....

Un pensiero riguardo “I militari in missione tornino a casa

  1. Condivido pienamente quello che hai scritto, i soldi per mandare i nostri uomini in Afganistan potrebbero essere spesi diversamente e non per un conflitto che ha scopi ben diversi da quello che vogliono farci credere…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...