Pubblicato in: La Scuola vista da me, Notizie e politica, Riflessioni personali, Società e Costume

“Studenti veri a casa a studiare”


afferma papi…

Mi chiedo se lo sfiora il dubbio che magari quelli che sono a casa a studiare, oltre che ad essere studenti veri, magari sono ragazzi a cui mancano due o tre esami per laurearsi ed hanno premura di fare in fretta prima che le università italiane chiudano i battenti per … bancarotta di docenti e ricercatori, paralizzando così il loro ultimo passo dalla tanto agognata laurea?

Della serie: è meglio che faccia in fretta ad uscire da questo porcile che oggi è stato approvato alla camera?

La beata Ignoranza dice : Non comprendo le loro ragioni anche  se rispetto le loro opinioni. Che senso ha? Se uno rispetta un’opinione vuol dire che la approva, la prende in considerazione e cerca di tenerne conto , allora perché la contrasta?

Le sue parole sono solo vuoto eufemismo, falsa retorica, bassa dialettica e molto “sofistiche”…

Su una cosa concordo quel suo ” Non comprendo”  non contraddice l’assunto che le è stato cucito addosso:

BEATA IGNORANZA

Autore:

Parlo già troppo qui sul web....

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...