La nuova riforma fatta dagli imputati


E così volenti o nolenti la riforma sulla Giustizia è stata fatta come voleva l’indagato Berlusconi. Gli avvocati, incapaci di difenderlo in Tribunale, sono riusciti a piegare la Giustizia a favore di un processo che ormai è solo una farsa che si unisce alle altre farse.

Perché in una società civile e democratica il cittadino che ruba allo Stato, e ai cittadini di quello stato, ha tutto il diritto di presentarsi, o non presentarsi, davanti ai giudici quando vuole lui e di dire chi deve comandare e chi no. Finora tutti i galeotti sono stati degli emeriti stupidi. Finire in galera per reati come : droga, prostituzione, svaligiamenti!

Si sono stati stupidi perché chi invece ruba, sulla nostra pelle, i fior di milioni e di miliardi  ha 20 case e cammina con le auto blu a spese nostre. Non solo. Chi ruba così elegantemente, in guanti gialli, comanda le pecore che rubacchiano il centesimo dalla macchinetta dei videogiochi.

Ha detto il Berlusca che se la riforma che ha fatto fosse stata fatta nel 90 non ci sarebbe stata “Tangentopoli” e nemmeno l’inchiesta “Mani pulite“.

Vuole forse dire il mistificatore… o meglio il prestigiatore, che il FURTO E’ LECITO?  L’intrallazzo politico legittimo? Se è così devono svuotare subito le patrie galere da tutti quegli “ammortizzatori sociali” che occupano le carceri a nostre spese, non credete?

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...