Viaggio da sola o in compagnia?


Io posso rispondere solo di me stessa e delle mia azioni. Io so che se mi pongo l’obiettivo di andare da A a C senza passare per B lo posso fare solo se sono da sola. Basta già un’altra persona accanto a me per farmi cambiare percorso. Perché, magari, lei ha necessità di passare da B in quanto deve comprare delle medicine, deve andare in bagno, si è ricordata di aver dimenticato la borraccia con l’acqua. Le esigenze personali sono talmente tante che è gioco forza per me cedere alle sue pressioni. Ed ho un bel da dire guarda che per me le TUE esigenze Non hanno alcun valore. Io sono andata in bagno prima di partire. Ho fatto provviste di tutto già al momento della pianificazione. Quella inizierà a sbraitare, ad urlare, per cui alla fine, pur di non sentirla, e non sentirmelo, rinfacciare per tutto il percorso, ho solo due possibilità: Cedere, come dicevo prima, o abbandonarla al suo destino.
Adesso chiudete gli occhi e cercate di immaginare se il viaggio che VOI avete programmato dovete compierlo con milioni di persone.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...