Pubblicato in: La Scuola vista da me, Notizie e politica, Riflessioni personali

Riportiamo i dinosauri nei musei archeologici


Io NON mi sento un dinosauro. I dinosauri sono esseri congelati… imbalsamati. Incapaci di evolversi e di progredire. I dinosauri sono coloro che hanno messo il loro cervello in salamoia, i loro muscoli usati per fare il bollito… Io mi sento figlia di questo tempo che vuole continuare a guardare avanti. Che crede nello sviluppo e nella tecnologia e che è convinta che fino a che le sinapsi funzioneranno a dovere potrò continuare a stimolare i miei neuroni. Perché per me la vita è “evoluzione continua”… non stagnazione… né rassegnazione.
Egregio professore, mi verrebbe da dire a chi ha scritto questa sceneggiata, conosce la parola: Aggiornamento? Formazione in itinere? Si vada ad informare.
Facciamo una bella fossa e buttiamoci dentro tutti i dinosauri, solo così l’Italia si salverà…

Autore:

Docente di Scuola Primaria, specializzata sul Sostegno, ha conseguito il diploma di Counsellor Scolastico (Iscritta al CNCP), si interessa di: Istruzione. Costume e Società. Politica e Religione. Arte e Letteratura. Web e multimedialità. Inseguendo una chimera… Acqua, Vento e Nuvola

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...