Pubblicato in: Notizie e politica, Organizzazioni, Riflessioni personali

ABBASSO I VAMPIRI!


Mi hanno cresciuta dicendomi che la vita lavorativa deve essere tenuta fuori dalla vita familiare. Quando si chiude la porta dell’ufficio, ci chiudi dentro anche i problemi ad esso connessi. La stessa cosa, la mattina, chiudendo la porta di casa, chiudi dentro i problemi familiari. Mi accorgo che così non è per la maggior parte delle persone. Una prova tangibile di ciò è la “questione berlusconiana”. In questa Italia, con una democrazia alla deriva. In cui vita privata e vita pubblica si accavallano a un punto tale in cui si fa difficoltà a ristabilire l’ordine. In cui quello che si ha dentro lo si riversa fuori (sia in senso letterale che figurato). Bene, in questa Italia, abbiamo un uomo che ha la capacità di “nascondersi”, nel senso letterale del termine, dietro i paraventi della Politica pur di salvare gli interessi patrimoniali e personali. Sono 20 anni che la sua “invadenza” nella vita degli italiani si è andata sempre più facendo marcata. Al punto che, oggi, i suoi seguaci pur di impedirne il tracollo mettono a rischio la possibilità di far uscire dalle difficoltà economiche 60 MILIONI di cittadini. Della serie: Muoia Sansone con tutti i filistei.
Questa è la capacità che hanno i LEADER. Loro dettano le regole del gruppo. Loro tengono i fili con cui comandano i burattini. A me non resta che andare a cercare aglio e croce per tenerli lontani, come si tenevano lontani, una volta, i vampiri.
//Che poi a ben pensarci. Qual è la differenza tra un leader e un vampiro? Ambedue ti succhiano il sangue e fanno scemare le tue forze fino a renderti succube del loro volere.
ABBASSO i VAMPIRI!!!!!